imageSono originaria della Repubblica Democratica del Congo. Arrivata in Italia nel 1983, mi sono laureata in medicina e chirurgia all’Università Cattolica di Roma, specializzandomi poi in oculistica all’Università di Modena, svolgendo successivamente la mia attività professionale presso diversi Poliambulatori delle province di Modena e Reggio Emilia, ed impegnandomi al contempo nel servizio della promozione sociale e dell’integrazione, con riguardo particolare per l’Africa.

Ho promosso e coordinato la formazione di operatori sanitari, in particolare, sulla medicina dell’immigrazione. Mi sono impegnata nell’associazionismo e nell’attività politica per la promozione della piena cittadinanza degli immigrati.

Nel 2004 sono stata eletta consigliere della circoscrizione 3 di Modena e responsabile regionale delle politiche dell’immigrazione del PD.

Il 25 Febbraio 2013 sono stata eletta alla Camera dei deputati – XVII legislatura, divenendo poi Ministra per l’Integrazione nella medesima legislatura.

Il 25 maggio 2014 i cittadini di Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino mi hanno permesso di proseguire in Europa la mia battaglia per una politica incentrata sulla persona eleggendomi al Parlamento Europeo. Da allora sono nelle fila del Gruppo dell’Alleanza Progressista dei Socialisti e Democratici (S&D), membro della Commissione Libertà Civili, Giustizia e Affari Interni (LIBE) e, prima della Commissione Cultura e Istruzione (CULT), ora della Commissione per lo Sviluppo (DEVE). Sono relatrice del rapporto di iniziativa del Parlamento europeo sulla situazione nel Mediterraneo e la necessità di un approccio olistico al fenomeno migratorio. Sono stata nominata capo della missione elettorale dell’Unione europea in Burkina Faso e Zambia per garantire elezioni trasparenti e democratiche nei Paesi. Ho partecipato al monitoraggio delle elezioni ad Haiti, in Nigeria e Gabon. Sono co-presidente dell’Intergruppo del Parlamento Europeo “Anti-Racism and Diversity Intergroup”(ARDI).
Il mio impegno assume una dimensione anche internazionale nella veste di Vicepresidente dell’Assemblea parlamentare paritetica Acp-Ue e di componente della Delegazione per le relazioni con il Parlamento PanAfricano, per promuovere la cooperazione tra Europa e Sud del mondo e affrontare insieme le sfide globali.

Il mio libro: Ho sognato una strada