Mines de Ríen chiude la seconda edizione di Africa Week

22089285_1054246861384487_3239877058404993776_nSi è chiusa ieri, con la proiezione di “Mines de Rien”, un documentario sul tema dello sfruttamento delle risorse naturali in Africa, la seconda edizione di “Africa Week” organizzata dal gruppo S&D al Parlamento europeo. Una settimana intensa, ricca di incontri, seminari e conferenze che ci hanno permesso di approfondire e di confrontarci sulle complessità di un continente, quello africano, profondamente diversificato, anche all’interno dei confini dei suoi singoli stati nazionali. Oggi l’Europa sta prendendo atto del fatto che il suo futuro non può essere distinto da quello dei Paesi africani. Per questo è importante condividere un comune percorso di sviluppo, un cammino improntato su un reciproco vantaggio e crescita. Quest’anno abbiamo voluto affrontare il tema dei giovani africani e le straordinarie opportunità e le sfide che la new economy e la digitalizzazione stanno presentando loro; l’importanza dell’istruzione nel processo di stabilizzazione delle democrazie, nella promozione della ruolo delle donne nella società e della sicurezza. Perché se è vero che un’arma è in grado di fermare un terrorista, è l’istruzione l’unica in grado di fermare il terrorismo in sé. Dobbiamo individuare una nuova forma di cooperazione un reale partenariato che favorisca la democrazia, lo sviluppo e il rispetto dei diritti umani. L’Africa week è stata un’occasione di ascolto. Un momento partecipativo che fornirà un importante contributo alla definizione delle azioni che il gruppo S&D intende portare avanti per il futuro.

Lascia un commento