Afroitalian Power Initiative


Il progetto

Afroitalian Power Initiative (API) è un percorso di rafforzamento economico e politico della Diaspora Africana in Italia. Nasce a conclusione del progetto EuropAfrica, ideato per promuovere il protagonismo delle realtà economiche italiane ai finanziamenti europei destinanti alla cooperazione allo sviluppo con l’Africa.

Si pone il doppio obiettivo di rafforzare la partecipazione della diaspora alla cooperazione, e di costruire un quadro partecipativo che consenta alla stessa diaspora di affermare la propria cittadinanza in Italia, in Europa. Al centro del percorso, la necessità di passare dall’assistenzialismo al protagonismo, che si concretizza nelle iniziati¬ve economiche e politiche degli afro-italiani. Perciò API prevede “ImpresAfrica”, una rassegna delle impese afro-italiane, e “Afro-italiani in Movimento”, un’iniziativa politica di autoaffermazione.

In un momento in cui assistiamo alla crescita dell’afrofobia e alla marginalizzazione delle iniziative degli afro-italiani in Italia, Afroitalian Power Initiative vuole rianimare gli attori sociali afro-italiani per il bene dell’Italia.

Scarica la Carta democratica degli afro-italiani Consulta gli atti del convegno

 

 

I relatori

Cécile Kyenge, Europarlamentare del Gruppo S&D del Parlamento EuropeoFabrizia Panzetti, Segreteria Gruppo S&D del Parlamento europeo
Madi Sakande, Imprenditore New Cold System SrlPeter Rusz, Coordinatore Go Local del Gruppo S&D del Parlamento europeo
Aminata Saracino Kida, Imprenditrice Roman Empire – Rempi Tour SrlJoshua Massarenti, Consigliere Africa del Gruppo S&D del Parlamento europeo
Francesca Raimondi, Direzione Generale Cooperazione Internazionale e Sviluppo della Commissione EuropeaAndrea Bosi, Assessore Europa e Cooperazione internazionale del Comune di Modena
Gabriele Giuglietti, Banca EticaFortuna Ekutsu Mambulu, Rete degli imprenditori africani in Italia
Ruben Lyle Pango, Imprenditore Vicepresidente AfricoopAssita Aset Kone, Co-fondatrice di A.S.A. consulting, Presidente di ISQUARE (Italian Ivorian young leaders generation)
Luigi Pio Scordamaglia, AD Gruppo CremoniniFaissal Choroma, Medico e attivista afro-italiano
Asmaron Makonnen, PCA Gruppo Officine Piccini SpaFernando Biague, Ricercatore universitario & attivista
Raymon Dassi, Attivista afro-italiano
Scarica il manifesto Scarica il programma